Commento (e immagini) al Vangelo di domenica 6 Marzo 2022 per bambini – Fano

290

- Pubblicità -

La Quaresima ci risolleva

“Avere, potere, superare” è il ritornello delle tentazioni. Dio in Gesù canta in un altro modo. Gesù ci dice: “il nostro è servire”. Servi, sii pane per gli affamati; vincere per chi non ha; usiamo il potere che abbiamo per offrire noi stessi agli altri.

Il nostro deve essere pane, che nutre, che toglie dolori e si arrende amorevolmente. Il nostro deve essere la PACE. Tentazioni, sì, certo che ci sono. Per 40 giorni Gesù fu tentato. E se ci guardiamo intorno vediamo le conseguenze del cadere in tentazione.

- Pubblicità -

Cari amici, non confondiamo le nostre strade: “nostro è servire”, dirigendoci verso il Regno, dove Gesù ci aspetta con il suo Cuore. Dio ha un progetto di vita per tutti noi in questa Quaresima. Un progetto che ci eleva: ELEVAngelo.

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori, nel caso scrivete nei commenti)


Articolo precedentedon Alfonso Giorgio – Commento al Vangelo di domenica 6 Marzo 2022
Articolo successivoMt 9, 14-15