Commento (e immagini) al Vangelo di domenica 29 Novembre 2020 per bambini – Fano

194

Inizia l’orologio dell’Avvento

Per cercare la luce che guida la nostra vita, dobbiamo coltivare l’atteggiamento del Vangelo di Mc 13,33-37:

“Guarda, perché non sai quando verrà il padrone di casa.”

L’importante è prestare attenzione, essere svegli, non addormentarsi prima della visita così importante che arriva, soprattutto in Avvento, alla nostra vita. Cosa ci impedisce di essere svegli? Cosa ci impedisce di accendere la candela dell’accoglienza, dell’amore, della condivisione, della gioia, della speranza? Chi può accendere lo stoppino della nostra anima?

Finché non ci mettiamo nella posizione di offrirci al Padre, quella fiamma non si accenderà. La preghiera ci aiuterà, come strumento privilegiato per quel necessario incontro.

Rallegrati! Guarda! Accendi la candela! Accendi la candela! Fino a quando la grande stella non ci guida. In questo tempo di insicurezza, di oscurità che stiamo vivendo, restare svegli ci aiuterà a rinnovare la nostra profonda speranza nel Signore Gesù che viene.

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori, nel caso scrivete nei commenti)

  • Immagini di: Patxi Velasco FANO
  • Testo di: Fernando Cordero ss.cc.