Commento (e immagini) al Vangelo di domenica 28 Novembre 2021 per bambini – Fano

72

Svegliati è tempo di Avvento

Il linguaggio apocalittico, che sembra spaventarci, non deve indurci alla paura ma al sentimento di liberazione. Come dice il Vangelo, è tempo di essere incoraggiati, perché la nostra liberazione è vicina.

Per questo dobbiamo alzare il capo verso Dio, dal quale tutto ciò che siamo e abbiamo viene. Non guardare in basso, ma in alto. Non lasciandoci influenzare da tante situazioni di distruzione e di morte, ma da quelle di vita e di speranza, sentendoci come una comunità che naviga sulla nave della Chiesa. Siamo nel tempo di Avvento, in cui si attiva la nostra speranza.

Patxi FANO ci suggerisce di ascoltare ogni settimana la Parola di Dio, che ci farà crescere. Riempiamoci le viscere come si riempie un annaffiatoio. Muoviamoci per servire, facendo del bene nel nostro mondo. In particolare, deve svegliarci la prima domenica di Avvento. Lasciamoci innaffiare dalla Parola, lasciamo che assorba la nostra terra. Possa inondare di vita la nostra casa e i nostri mondi.

Svegliati, siamo in Avvento!

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori, nel caso scrivete nei commenti)


Articolo precedenteMons. Costantino Di Bruno – Commento al Vangelo del 23 Novembre 2021
Articolo successivodon Tommaso Mazzucchi: Commento al Vangelo di domenica 28 Novembre 2021 per bambini