Commento (e immagini) al Vangelo di domenica 25 Aprile 2021 per bambini – Fano

408

Buon Pastore da tutto il mondo

Il Buon Pastore offre la vita per le sue pecore, per ciascuno. Il Buon Pastore è il Cristo risorto. Il Buon Pastore è colui che ci “districa” ​​dal perdere il centro, il senso, la direzione della nostra esistenza. Quello che rende davvero accattivante il nostro mondo, a forma di pecora, tenerezza e cuore.

Il Buon Pastore ferisce le sue pecore, perché ha dato la vita per loro. Non possiamo quindi restare gli stessi davanti a questa cultura dello “scarto”, dei numeri vuoti quando non sentiamo il dolore sofferto dai nostri fratelli in tutto il mondo.

Distaccaci, Signore Gesù, Buon Pastore, dall’egoismo e dalla passività, dal non coinvolgerci in una fratellanza universale, secondo il tuo Cuore!

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori, nel caso scrivete nei commenti)


Articolo precedenteNico Guerini – Commento al Vangelo di Domenica 25 Aprile 2021
Articolo successivomons. Vincenzo Paglia – Commento al Vangelo del 25 Aprile 2021