Commento (e immagini) al Vangelo di domenica 22 Marzo 2020 per bambini – Fano

4

Siloé: Gesù ci guarisce

In questi giorni il Vangelo sembra speciale. La pandemia globale ha focalizzato tutti gli occhi su di noi. In fretta siamo stati indirizzati alla chiusura, alla cura degli altri, alla solidarietà, alla responsabilità di fronte a questa enorme crisi mondiale. Da Salamanca, la sorella Noemí si chiede cosa accada ai senzatetto, non possono isolarsi o difendersi dalla malattia.

Il Vangelo ci invita ad andare allo stagno di Siloé, per curare la nostra cecità. È impossibile se non abbiamo fede. Gesù con la sua argilla “ri-creatore” ci restituisce la vera visione, quella di sapere che ci accompagna sempre e non ci abbandona mai.

Spero che tutti quelli che sono renderanno possibile questo incontro con Gesù. Possa Egli prendersi cura dell’umanità, in particolare del suo Corpo sofferente.

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori, nel caso scrivete nei commenti 😉 )

  • Immagini di: Patxi Velasco FANO
  • Testo di: Fernando Cordero ss.cc.