Commento (e immagini) al Vangelo di domenica 21 Novembre 2021 per bambini – Fano

155

Un Regno che trasforma tutto ciò che è stato creato

Gesù è re di un regno che nasce tra le spine e non tra gli allori. Un regno che si allontana dal potere per rendere grandi i più piccoli. Un regno che non è di questo mondo ma che trasformerà tutto ciò che è stato creato. Un regno che si coniuga con il verbo servire. Un regno che è pace, giustizia, riconciliazione. Un regno la cui legge è la fraternità.

Al termine dell’anno liturgico con la festa di Cristo Re, rivediamo il nostro tempo e la nostra vita per essere sull’onda del Regno della resa e della donazione. E continuiamo a pregare per le vittime degli attentati di Parigi, per le loro famiglie e per tanti che muoiono nel nostro mondo nell’assoluto anonimato.

Cristo, Re d’Amore, accolga tutti nel suo Regno, nel suo grembo di tenerezza e di misericordia.

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori, nel caso scrivete nei commenti)


Articolo precedenteBenedetto XVI – Commento al Vangelo del 18 Novembre 2021
Articolo successivoCommento al Vengelo del 18 Novembre 2021 – Monaci Benedettini Silvestrini