Commento (e immagini) al Vangelo di domenica 2 Maggio 2021 per bambini – Fano

91

Unisciti alla vera vite

La vite è un’immagine che rimanda al vino, alla gioia, alla creatività, all’estasi, all’ispirazione. Per essere ispirati dobbiamo essere uniti a Gesù. Ci darà frutti abbondanti per la sua Chiesa da questa unione nella gioia. Giovani e bambini – anche adulti – hanno bisogno di una Chiesa felice e impegnata, casa e laboratorio di esperienze che portino all’incontro con Colui che è la vera vite. Nuovi linguaggi, nuove piattaforme e, soprattutto, la condivisione del tempo con i giovani è un bel compito che possiamo estrarre dal vino nuovo del Vangelo, che finisce per trasformare la nostra scadenza e riluttanza. Essere uniti alla vite è la garanzia di una vita piena di significato, una vita feconda, una vita da sperperare il vino dell’amore. Ci dice:

“Io sono la tua fonte di energia, se ti unisci a me, caricherò le tue batterie, avrai luce ed energia, ti riempirò … Se non ti unisci a me vivrai fuori o fuori copertura. Unisciti a me, io sono la vera vite ”.

Con tanti ragazzi e ragazze che stanno facendo la loro prima comunione in questi giorni, trasmettiamo la gioia di credere, che Gesù è scivolato nei nostri cuori, ha fatto il pane, ha fatto il vino, ha fatto la gioia e l’amore.

Trasmettiamo a tutti la gioia di essere uniti alla Vite: la gioia di Cana, la gioia di Maria, la gioia della Chiesa che è la Comunità del Risorto.

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori, nel caso scrivete nei commenti)


Articolo precedentedon Giovanni Vassallo – Commento al Vangelo del 29 Aprile 2021
Articolo successivodon Claudio Luigi Fasulo – Commento al Vangelo del 2 Maggio 2021