Commento (e immagini) al Vangelo di domenica 2 Gennaio 2022 per bambini – Fano

132

Il Verbo si fa carne

Colui che è il Verbo si fa carne, si fa uno di noi. Il Bambino di Betlemme esce dal Verbo eterno del Padre. Una sagoma di bambino si avvia all’incontro con l’umanità, con il Cuore in mano, donando amore e gioia a coloro che aspettano la sua venuta dall’inizio. La Parola si accampa in mezzo a noi avvolta in fasce per neonati. Diventa una buona notizia per un mondo circondato dal freddo e dall’inimicizia.

Il Messia viene per trasformare il mondo e il nostro mondo. Apriamo la nostra vita a quel piccolo che viene perché anche noi possiamo diventare Parola agli altri.

Congratulazioni!

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori, nel caso scrivete nei commenti)


Articolo precedentePaolo de Martino – Commento al Vangelo del 1 Gennaio 2022
Articolo successivoEsegesi e meditazione alle letture di domenica 2 Gennaio 2022 – don Jesús GARCÍA Manuel