Commento (e immagini) al Vangelo di domenica 18 Aprile 2021 per bambini – Fano

505

A “pesca” con il Risorto

Oggi, Signore, come i discepoli di Emmaus, vogliamo che tu ci spieghi la tua Parola, in modo che penetri nei nostri cuori e apra la nostra comprensione. Solo la tua Parola può farci entrare nella nuova era della Resurrezione. Solo la tua Parola ci fa riconoscere vivo e presente in mezzo a noi.

Grazie per averci donato e spiegato tutto quello che dicono le Scritture, per l’opportunità di condividere con voi un meraviglioso “pesciolino”, che rende possibile, in un ambiente comunitario, la connessione dei nostri cuori a un nuovo mondo: la vostra Risurrezione. Grazie per averci reso tuoi amici, che condividono i doni della terra e i doni del mare.

Impulisci in noi, Signore, la spinta della tua Parola, affinché non camminiamo senza meta, inquieti, smarriti. In modo che la gioia, la pace, il perdono inondino la nostra esistenza. In modo che nessun virus possa attaccare la nostra speranza.

Trasforma la nostra mente, Signore, con l’eloquenza della tua Parola, segnata dalla Croce e dalla Vita.

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori, nel caso scrivete nei commenti)

  • Le immagini di Patxi Velasco FANO in alta risoluzione le puoi trovare qui.
  • Testo di: Fernando Cordero ss.cc.

Articolo precedentemons. Vincenzo Paglia – Commento al Vangelo del 18 Aprile 2021
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 18 Aprile 2021 – don Erio Castellucci