Commento alle letture di domenica 3 dicembre 2017 – Missio Ragazzi

465

Il commento al Vangelo di domenica 3 dicembre 2017 a cura dei Missio Ragazzi.

Cari ragazzi, qual è il significato della parola: “vegliare”?

Avrebbe diversi significati: restare svegli nelle ore notturne, restare accanto a qualcuno che soffre, proteggere qualcuno badarlo, tenere sotto controllo.

Cosa ne pensate? Ora, smettete di guardarvi allo specchio con la luce sparata sugli occhi! Guardate, prestate attenzione a ciò che vi circonda.

Ciascuno di noi ha una scintilla di bene preziosa che può diventare fuoco vivo e buono per chi è accanto. Sorridete al vostro compagno che è triste, date un pezzo di merenda al compagno che tutti prendono in giro, guardate dalla finestra, fatevi sorprendere dal rumore delle gocce di pioggia, spegnete per almeno dieci minuti la suoneria del telefono e la tv. Gesù è in tutto ció che è vita, aiutaci o Dio a scoprirlo sempre di più. Amen

Chiara Vincenzi – Diocesi di CESENA – SARSINA


SCARICA L’IMMAGINA DA COLORARE

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

Puoi leggere (o vedere) altri commenti al Vangelo di domenica 3 dicembre 2017 anche qui.

I Domenica di Avvento – Anno B

Mc 13, 33-37
Dal Vangelo secondo Marco

33Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. 34È come un uomo, che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai suoi servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di vegliare. 35Vegliate dunque: voi non sapete quando il padrone di casa ritornerà, se alla sera o a mezzanotte o al canto del gallo o al mattino; 36fate in modo che, giungendo all’improvviso, non vi trovi addormentati. 37Quello che dico a voi, lo dico a tutti: vegliate!».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

  • 03 – 09 Dicembre 2017
  • Tempo di Avvento I
  • Colore Viola
  • Lezionario: Ciclo B
  • Salterio: sett. 1

Fonte: LaSacraBibbia.net

LEGGI ALTRI COMMENTI AL VANGELO