Commento al Vangelo di domenica 8 Marzo 2020 – Diocesi di Brescia

12

Ascoltatelo… l’invito di quella voce dal cielo non lascia via di fuga: l’ascolto è la strada per capire chi è quel figlio amato, per comprendere che tutto l’amore del Padre riversato nel Figlio, raggiunge anche le nostre vite.
È necessario salire su un alto monte. Essere presi per mano da Gesù che ci accompagna dentro quello spazio e quel tempo in cui il nostro cuore è libero di vedere e di ascoltare. Vedere Mosé, custode della legge; vedere Elia, profeta di verità, e ascoltare la vita che parla di una legge d’amore da cui non possiamo fuggire, ascoltare il cuore che da buon profeta ci incoraggia con la speranza, ci ridona il desiderio della luce.

Questa settimana aiutiamoci ad “ascoltare il volto di Gesù”: può essere strano “ascoltare” un volto, uno sguardo, ma è il cammino che in quaresima il Padre desidera da noi.

Nel volto del Figlio, ci riconosciamo figli, impariamo l’arte dell’ascolto e della profondità; il cuore viene educato alla “bellezza” di essere lì, in compagnia di Dio. Dopo l’alto monte, arriva la discesa, la pianura, la vita di ogni giorno illuminata dal consolante “Alzatevi e non temete”, perché Lui è con noi.

“Non parlate a nessuno di questa visione”, e non sarà nemmeno necessario, perché diventeremo testimoni del volto di luce di Gesù con i nostri stessi volti, con le nostre scelte, con quei passi allenati “all’alto monte”, che non hanno paura della fatica di scalare il cuore di ogni uomo e donna del mondo.

Fonte: il sussidio alla Quaresima Missionaria 2020 della Diocesi di Brescia


Il commento è curato da…

Oggi alla nostra tavola siede la comunità Palavra Viva. Nata in Brasile nel 1995 da un laico Alysson Norberto, è presente in Europa, Brasile, Australia e Canada. Le missioni prevedono
l’adorazione eucaristica, incontri con giovani e famiglie, ritiri, pellegrinaggi. Oggi Mariana,
Tamara, Jordania, Ireanilde e Stephanie, consacrate laiche impegnate a livello diocesano
nell’evangelizzazione, risiedono al Villaggio Sereno di Brescia.