Commento al Vangelo di domenica 12 Giugno 2022 per bambini – Fano

104

- Pubblicità -

Trinità, catena di parole d’Amore

Nel mistero della Trinità ci muoviamo, viviamo ed esistiamo. Viviamo nel Padre dell’Amore e Creatore. Potremmo definirla con un’immagine: la Trinità come catena di parole d’Amore che ci liberano.

Siamo mossi e incoraggiati dallo Spirito, ogni giorno, nei momenti grandi e piccoli, ovunque camminiamo, con le nostre circostanze, aspettative, sofferenze, dolori e conquiste. Tira sempre fuori il meglio di noi e ci fa il tifo!

- Pubblicità -

Contempliamo la consegna del Figlio, fino alla fine, senza limiti, modello ispiratore della nostra vita.

Lo Spirito ci guiderà alla verità piena, ci farà entrare nell’unica comunione del Padre e del Figlio, che ci chiama tutti all’unità.

Facciamo del mistero trinitario un canto ispiratore per la nostra vita quotidiana.

- Pubblicità -


Ecco l’immagine per questa domenica

 

Articolo precedentePaolo Curtaz – Commento al Vangelo di domenica 12 Giugno 2022
Articolo successivoDon Vinicio Carminati (Vangelo Digitale) – Commento al Vangelo di domenica 12 Giugno 2022