Papa Francesco – Commento al Vangelo del 17 Novembre 2019

4

Come sarà la mia fine?

Oggi ci farà bene pensare a questo: come sarà la mia fine? Come sarà quando mi troverò davanti al Signore?

E per venire incontro a quanti potrebbero essere spaventati o rattristati da questa riflessione, ecco il brano del canto al Vangelo ripreso dall’Apocalisse (2, 10): <<Sii fedele fino alla morte — dice il Signore — e ti darò la corona della vita>>.

Ecco la soluzione alle nostre paure: la fedeltà al Signore: e questo non delude infatti, se ognuno di noi è fedele al Signore, quando verrà la morte, diremo come Francesco: “sorella morte, vieni”. Non ci spaventa.

E anche il giorno del giudizio guarderemo il Signore e potremo dire: <<Signore ho tanti peccati, ma ho cercato di essere fedele>>. E dato che il Signore è buono, non avremo paura.

Articolo precedenteTV – A Sua Immagine di domenica 17 Novembre 2019
Articolo successivoMons. Costantino Di Bruno – Commento al Vangelo del 17 Novembre 2019