p. Maurizio de Sanctis – Commento al Vangelo del 30 Gennaio 2022

277

- Pubblicità -

UN DIO CHE SCANDALIZZA… TROPPO UMANO, TROPPO VICINO, TROPPO….


Articolo precedenteMonaci Benedettini Silvestrini – Commento al Vengelo del 27 Gennaio 2022
Articolo successivoPaolo Curtaz – Commento al Vangelo del 27 Gennaio 2022