p. Maurizio de Sanctis – Commento al Vangelo del 3 Aprile 2022

66

- Pubblicità -

CHI E’ SENZA PECCATO… E’ UN PECCATORE!


Articolo precedenteIl Salmo Responsoriale di domenica 3 Aprile 2022 (con musica) – Salmo 125
Articolo successivoFamiglia, Sogno di Dio – Commento al Vangelo per bambini/ragazzi di domenica 3 Aprile 2022