p. Jean-Paul Hernandez – Commento al Vangelo di domenica 18 Luglio 2021

57

Dai Santi Martiri Giapponesi in Civitavecchia padre Jean-Paul Hernandez illustra gli affreschi dell’abside e commenta il Vangelo.

In quel tempo, gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato.

Forse l’eternità sarà questo: riferire a Gesù tutto quello che avremo fatto e detto, tutta la nostra vita. Nel raccontarla a Gesù la vita è purificata, guarita e perdonata, come nel sacramento della Riconciliazione.

Link al video
Articolo precedentedon Gaetano Amore – Commento al Vangelo del 18 Luglio 2021
Articolo successivoBibbia, Arte e Società – Commento al Vangelo di domenica 18 Luglio 2021