p. Bruno Oliviero (padre Elia) commenta il Vangelo del 9 Maggio 2021

143

La globalizzazione dell’amore

Cari fratelli e sorelle, la liturgia della Santa Messa di Domenica 9 Maggio, ci rivela in modo chiarissimo il disegno di Dio: unire tutta l’umanità nel suo amore! Per Dio non esistono confini, siano essi geografici, razziali o culturali che vengono superati e resi obsoleti dal vento impetuoso del Suo Spirito.

C’è una forza di trasformazione misteriosa nell’universo che non solo lo ha creato, ma che nell’umanità, unita a Cristo, lo sta portando alla perfezione nel Regno di Dio: L’Amore! Questa è la missione alla quale Gesù Risorto chiama tutti: ricevere e accendere ovunque nel globo terrestre l’amore di Dio!

Link al video

Articolo precedenteFabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 8 Maggio 2021
Articolo successivoLuigino Bruni – Commento al Vangelo di domenica 9 Maggio 2021