p. Bruno Oliviero (padre Elia) commenta il Vangelo del 25 Luglio 2021

68

Hai moltiplicato la gioia!

Cari fratelli e sorelle, il brano del Vangelo di Giovanni che ascoltiamo Domenica 25 di Luglio, che ci parla delle folle sfamate miracolosamente da Gesù ci aiuta a capire come credere in Gesù, seguirlo e obbedire alla sua parola ci fa “essere” di più, “moltiplicando” inoltre, per così dire, le nostre energie e risorse a favore della crescita e dello sviluppo integrale dell’umanità.

Infatti, con Gesù le prove della vita si trasformano in trampolino di lancio verso il cielo, le nostre sofferenze in testimonianza di amore, i nostri problemi in opportunità per condividere e solidarizzare, i nostri limiti in potenzialità, la nostra debolezza in manifestazione della potenza di Dio.

Link al video
Articolo precedenteCommento al Vangelo di domenica 25 Luglio 2021 – Mons. Nazzareno Marconi
Articolo successivodon Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 23 Luglio 2021 – Gv 20, 1-2.11-18