p. Bruno Oliviero (padre Elia) commenta il Vangelo del 20 Dicembre 2020

99

La gioia è la “regola” dei Cristiani!

Cari fratelli e sorelle, il 20 dicembre celebriamo la festa della Regina dei Gigli che quest’anno cade, provvidenzialmente, nella quarta domenica di Avvento, Domenica nella quale la liturgia ci fa contemplare l’invito dell’Angelo alla Vergine Maria a rallegrarsi perché piena di Dio e chiamata a diventare la Madre di Gesù!

La Regina dei Gigli vuole sfatare il pregiudizio del nostro tempo che vorrebbe disprezzare e far passare la purezza come un impedimento a goderti l’attimo fuggente per un sicuro paradiso futuro.

In realtà la purezza permettendoti di sperimentare, per così dire, “dal vivo” l’esplosione di gioia che la presenza di Dio e del suo Amore onnipotente provoca nel tuo cuore, ti trasforma non in un super uomo o in un super eroe che esiste solo nelle finzioni di Hollywood, ma in un figlio e una figlia di Dio capace di diventare quel Campione di fraternità, Atleta della giustizia, Difensore dei poveri e del pianeta di cui il mondo di oggi ha bisogno.

Link al video