p. Arturo MCCJ – Commento al Vangelo del 5 Agosto 2020

176

Ecco una donna “pagana”, considerata dai “figli di Israele” come una persona esclusa, lontana da Dio e quindi dalla salvezza, che si trova a vivere un grande dolore.

Ha sentito parlare di Gesù, eppure il silenzio di Gesù che ci lascia di primo acchito un pochetto perplessi e ci verrebbe da dire: “Scusa… ma la misericordia e la compassione dove sono? La risposta di Gesù è scioccante!!!..”

In verità Gesù deve rispondere ai discepoli che “ gli si avvicinarono e lo implorarono”, dicendo “mandala via”, e lo fa confermando la loro mentalità xenofoba e piena di falsa superiorità religiosa ed identitaria. Sarà la donna che darà una testimonianza di fede così forte da ribaltare quel pensiero malvagio che anche noi oggi viviamo nella nostre culture europee.

Da questo episodio viene rivolto un invito ad avere quell’atteggiamento interiore di «apertura» verso tutti, credenti o no, perché agli occhi di Dio non ci sono preferenze.


Fonte: Telegram

Il canale Telegram “Vedi, Ascolta, VIVI il Vangelo”.

Un luogo dove ascoltare ed approfondire la Parola con l’apporto di P. Arturo, missionario comboniano 🇮🇹 🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿🇵🇪🇧🇷, teologo biblista. Se vuoi comunicarti con loro, scrivici a paturodavar @ gmail.com BUON CAMMINO!!!

https://t.me/parolaviva

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno