Mons. Angelo Spinillo – Commento al Vangelo di domenica 16 Giugno 2019

85

Il commento al Vangelo di domenica 16 Giugno 2019 a cura di Mons. Angelo Spinillo, Vescovo della Diocesi di Aversa.

In questa domenica 16 giugno 2019, celebriamo la Santissima Trinità, consapevoli che “l’opera dei cristiani è sempre una vita aperta alla comunione con Dio Padre, Figlio e Spirito Santo.

È stupendo iniziare e concludere ogni nostra giornata, ma direi ogni nostra azione, con il segno della croce”, ci dice Mons. Angelo Spinillo. “La parola di Dio oggi ci offre anche quel brano nel quale incontriamo la Sapienza di Dio: la Sapienza è Dio stesso che si rivela nelle sue opere di vita: Cristo è la Sapienza del Padre, il Figlio generato dall’eternità e donato all’umanità nella fecondità della presenza del suo Spirito, che è Spirito di vita”.

Link al video
Articolo precedenteCommento al Vangelo di domenica 16 Giugno 2019 – mons. Francesco Alfano
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 16 Giugno 2019 – don Emanuele Tramacere