don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 6 Dicembre 2020

107

“Credete che io possa fare questo?”

Quando una coppia attende un bimbo, prepara la via della sua nascita. Pensa al luogo in cui dormirà, come vestirlo, come curarlo. Da subito adatta i propri ritmi ai suoi ritmi: i pasti, le uscite, il riposo, tutto si adegua a lui con amore e sacrificio. L’Avvento vuol dire preparare la via al Signore, ordinare la giornata, i propri ritmi per fare spazio a Dio nella propria vita. Compiere tutte le cose di ogni giorno non più con l’autonomia di un single, ma nella fedeltà di chi ama e cerca continuamente di condividere le scelte, di progettare insieme, di gestire la propria libertà per il benessere comune.

Tu sei disposto a preparare la via al Signore? Egli è venuto nel mondo, è nato, ma non basta. Desidera che tu l’accolga, che gli prepari la via del tuo cuore. È quella la sua casa. Forse stai già per accogliere tante proposte per le prossime feste, i prossimi regali. Ma sei disposto ad accogliere anche la proposta di Gesù? Preparagli la via.

In breve

Prepara la via al Signore, come accogli continuamente le richieste dei tuoi cari, con amore e sacrificio. Preparagli il tuo cuore affinchè disponga di te per il suo progetto di salvezza del mondo.

Link al video


Di don Vincenzo Marinelli anche il libretto: La buona novella. Riflessioni per l’Avvento e il Natale disponibile su: AMAZON | IBS
e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube