don Massimiliano Scalici – Commento al Vangelo del 7 Novembre 2021

64

La storia di un dono

La Parola che il Signore ci regala in questa XXXII domenica del tempo ordinario ci conduce a ciò che preannuncia il punto culminante del cammino di Gesù e che dovrebbe essere anche l’apice del nostro cammino di fede.

A svelarci il culmine di un cammino che attraversa tutta la teologia del vangelo di Marco è la storia piccola ma essenziale di una vedova, la quale, insieme alla vedova di Zarepta incontrata dal profeta Elia, come ci riferisce la prima lettura, anticipa ciò che Dio stesso compirà per gli uomini.

don Massimiliano Scalici

Link al video

Articolo precedenteCommento al Vangelo dal foglietto “La Domenica” del 7 Novembre 2021
Articolo successivop. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 6 Novembre 2021