don Guido Santagata – Commento al Vangelo di domenica 31 Gennaio 2021

77

Il Vangelo di questa Domenica ci presenta Gesù che stupisce, riempie di meraviglia gli occhi e le orecchie di chi guarda e ascolta la Sua Parola; sorge spontaneo chiedersi perché? La risposta è Lui ed è in Lui, la Parola fatta carne.

Come possiamo rimanere impassibili davanti a questa Parola? La voce del male grida attraverso l’indemoniato: “sei venuto a rovinarci?” Si! Cristo è venuto a rovinare tutti i disordini della nostra vita, ogni segno di egoismo, lassismo, potere è venuto a sradicare ogni radice di male che si ramifica nella nostra vita e ci tiene legati, prigionieri in noi stessi!

Allora aveva ragione Turoldo a dire “Cristo mia dolce rovina” Cristo viene a rovinare tutto quanto non è Amore nella mia vita! Un proposito, recuperiamo il senso della meraviglia! Non ci stanchiamo mai di meravigliarci per tutto ciò che ci circonda!


Commento a cura di don Guido Santagata della Parrocchia Santa Maria Assunta-Duomo di Sant’Agata de’Goti (BN)

Articolo precedentedon Francesco Pedrazzi – Commento al Vangelo del giorno – 31 Genaio 2021
Articolo successivoSr. Mariangela Tassielli – Commento al Vangelo di domenica 31 Gennaio 2021 per bambini/ragazzi