don Guido Santagata – Commento al Vangelo di domenica 19 Dicembre 2021

115

Il Vangelo di questa quarta Domenica di Avvento ci propone la figura di due donne straordinarie, Maria ed Elisabetta che insieme condividono la gioia dell’attesa, due donne come immagine tangibile del vero Cristiano; Maria incinta che corre piena di gioia verso Elisabetta, corre per annunciare a tutti che ciò che il mondo attende sta per arrivare, si nasconde nel suo grembo, è intrattenibile questa gioiosa notizia che la fa correre con slancio, non può tenere solo per se questa gioia, solo se condivisa raggiunge il suo scopo; Elisabetta, anche se anziana attende ancora, attende anche lei un figlio, segno per tutti noi che solo chi non attende più nulla invecchia davvero!

Condividono nella gioia un attesa straordinaria, l’attesa di Dio nelle loro vite! Chiediamo al Signore in questo tempo di essere come Maria incinta, non ha bisogno di parole, con la sua presenza mostra a tutti che è piena di Dio, piena di vita! Grati perché amati, facciamo si che il nostro cuore batta unanime con il cuore di Dio!

Chiediamo ancora di essere come Elisabetta, sempre pronti ad attendere e a benedire chi ci viene incontro, recuperiamo quella sicura e dolce raccomandazione: “Dio ti benedica!”


Commento a cura di don Guido Santagata della Parrocchia Santa Maria Assunta-Duomo di Sant’Agata de’Goti (BN)

Articolo precedentedon Lucio D’Abbraccio – Commento al Vangelo del 19 Dicembre 2021
Articolo successivoAndrea Vena – Preghiera per la Quarta domenica di Avvento