don Guido Santagata – Commento al Vangelo di domenica 12 Settembre 2021

66

Questa Domenica Gesù provoca i suoi discepoli e provoca ciascuno di noi: «La gente chi dice che io sia? », le risposte sono tutte dettate dal sentito dire, dal chiacchiericcio, nessuna risposta è dettata dall’incontro vero e personale con Cristo; allora Gesù chiede ancora: «Ma voi, chi dite che io sia?».

A Gesù non interessa la risposta preconfezionata imparata a catechismo o letta sulla Bibbia, a Gesù interessa sapere cosa è accaduto nella tua vita dopo averlo incontrato. Gesù ci provoca affichè tutti prima o poi possiamo fare esperienza di lui e conoscerlo veramente per quello che è; Ognuno di noi è chiamato a fare la propria personale professione di fede, qui ed ora, non chi era, non cosa faceva, oggi!

Chi è Gesù per me? Gesù tu sei per me il necessario, come l’aria al respiro e oggi più di ieri mi rendo conto che è impossibile amarti e non sforzarmi di somigliarti. Per te chi è Gesù?


Commento a cura di don Guido Santagata della Parrocchia Santa Maria Assunta-Duomo di Sant’Agata de’Goti (BN)

Articolo precedentedon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 12 Settembre 2021
Articolo successivoLc 7, 1-10