don Guido Santagata – Commento al Vangelo di domenica 10 Gennaio 2021

98

Oggi termina per noi il periodo natalizio, un tempo volato via in fretta, forse perché nonostante tutto abbiamo vissuto anche se con tante restrizioni la bellezza dello stare uniti in famiglia; con l’epifania sembra che tutto sia finito e invece la liturgia di oggi ci propone un nuovo inizio: Il battesimo del Signore.

Ognuno di noi è chiamato a immergersi in Dio, in qualunque luogo ci troviamo, sul posto di lavoro, in famiglia, in Parrocchia, nella realtà del quotidiano.

La parola battesimo significa immersione, quale augurio migliore di questo per l’anno 2021 che si è appena aperto, ognuno di noi sia immerso in Dio, sia immerso nelle cose divine, il Signore ha posto su di noi il Suo compiacimento, cioè ci ama, prima che noi decidiamo di seguirlo, Lui ci ama!


Commento a cura di don Guido Santagata della Parrocchia Santa Maria Assunta-Duomo di Sant’Agata de’Goti (BN)

Articolo precedentedon Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 10 Gennaio 2021
Articolo successivodon Roberto Seregni – Commento al Vangelo del 10 Gennaio 2021