don Giulio dal Maso – Commento al Vangelo di domenica 18 Aprile 2021

78

Parroco presso S. Francesco Saverio. Altri incarichi: Segretario particolare dell’Arcivescovo dell’Arcidiocesi di Foggia-Bovino.

Nuovamente nel cenacolo per fare esperienza del Risorto. Riflettiamo sul suo augurio di pace (Shalom) e di cosa comporti per un cristiano…

Link al video

Articolo precedentesuor Roberta Vinerba – Commento al Vangelo di domenica 18 Aprile 2021
Articolo successivoDave Hach – Commento al Vangelo del 18 Aprile 2021