don Gianmario Pagano – Commento al Vangelo del 2 Maggio 2021

151

La vite e i tralci: la potatura e la preghiera

Leggiamo oggi insieme e commentiamo un “classico” del Vangelo: “Io sono la vite e voi i tralci”.

Link al video

Se ti piacciono i suoi video e vuoi sostenere il suo progetto, iscriviti al suo canale e prendi in considerazione di fare una donazione, anche minima, qui: https://www.paypal.me/bellaprof

Sito web

Articolo precedentep. Gaetano Piccolo S.I. – Commento al Vangelo di domenica 2 Maggio 2021
Articolo successivoPadre Giancarlo Paris – Commento al Vangelo del 2 Maggio 2021