don Gianmario Pagano – Commento al Vangelo del 17 Maggio 2020

230

Paraclito” è una parola così carica di significati per la lingua greca, che si è praticamente rinunciato a tradurla.

Ma che cosa vuol dire? Perché non basta dire “consolatore”? E perché, forse può essere la cosa più sorprendente, perché Gesù non parla del Paraclito come di uno solo, ma di un “altro” Paraclito, che lui dona a tutti coloro che lo amano e che credono in lui? Ce ne sono due?

Cerchiamo di comprenderlo in questo video.

Link al video

Se ti piacciono i suoi video e vuoi sostenere il suo progetto, iscriviti al suo canale e prendi in considerazione di fare una donazione, anche minima, qui: https://www.paypal.me/bellaprof

Sito web