don Gianmario Pagano – Commento al Vangelo del 14 Marzo 2021

20

Nicodemo e lo sguardo al serpente

Nicodemo, tormentato dai dubbi e alla ricerca di risposte, si reca da Gesù di notte, dopo il suo gesto clamoroso al Tempio: “nessuno può fare quello che fai se non è inviato da Dio”. Gesù offre diverse risposte sorprendenti e la conclusione del suo discorso è una citazione di quello che succede al popolo di Israele nel libro dei Numeri: tutti saranno salvati da un solo sguardo.

Link al video

Lettura e commento di una pagina del Vangelo di Marco, con successiva sessione libera di domande e risposte. Un’ora piacevole insieme.

Se ti piacciono i suoi video e vuoi sostenere il suo progetto, iscriviti al suo canale e prendi in considerazione di fare una donazione, anche minima, qui: https://www.paypal.me/bellaprof

Sito web

Articolo precedentedon Umberto Guerriero – Commento al Vangelo del 14 Marzo 2021
Articolo successivoPapa Francesco – Angelus del 14 Marzo 2021 – Il testo, il video e il file mp3