don Gianmario Pagano – Commento al Vangelo del 13 Dicembre 2020

105

Il vero titolo del Vangelo secondo Marco

Link al video

A che cosa serve la figura di Giovanni il Battista? Qual è la sua funzione nel racconto dei vangeli e, soprattutto, nel vangelo di Giovanni?
Il battesimo è un gesto che diamo quasi per scontato. In realtà, quello strano profeta che predica “nel deserto” sta facendo qualcosa di inaudito e totalmente originale per il suo tempo.

Le abluzioni del corpo o l’immersione nell’acqua sono gesti che si compivano nel contesto delle pratiche religiose del Tempio, ma non erano un segno di cambiamento, di trasformazione personale o, come si dice in gergo, “penitenza”. La cosa ancora più sorprendente è che il messaggio di Giovanni, pur essendo impegnativo, è molto popolare e la gente accorre in massa da lui.

Nasce perciò la preoccupazione delle autorità che sottopongono Giovanni a un vero e proprio interrogatorio da parte di un gruppo di esperti, che possiamo definire, letteralmente, inquisitori.

Come risponde il Battista a quelle domande serrate e precise? In modo, come vedremo, altrettanto preciso.

Se ti piacciono i suoi video e vuoi sostenere il suo progetto, iscriviti al suo canale e prendi in considerazione di fare una donazione, anche minima, qui: https://www.paypal.me/bellaprof

Sito web