don Fulvio Capitani – Commento al Vangelo del 17 Ottobre 2021

64

Commento a cura di don Fulvio Capitani

Parroco di San Jacopo in Polverosa (Firenze)
Assistente della Sottozezione Unitalsi di Firenze Centro
Assistente Ecclesiatico Comunità Toscana Foulards Blancs


Cosa vogliamo davvero? Seguire Gesù ci aiuta a conoscere i nostri desideri

Maestro, vogliamo che tu faccia per noi quello che ti chiederemo.

Che cosa vogliamo davvero? Quale è la verità dei nostri desideri? Essi si muovono nel profondo e ispirano le nostre azioni. Ma ci rendiamo davvero conto di quello che desideriamo?

A volte nelle nostre preghiere, sono essi a presentarsi al Signore con vesti giuste e sante. Quando essi non vengono esauditi ci sentiamo come trattati con ingiustizia. Dio ci appare “ingiusto” nei nostri confronti.

Ma a volte quando il Signore “esaudisce” i nostri desideri è quasi il peggio che ci potesse capitare. Forse nei nostri desideri vi è nascosto un seme di egoismo e chiusura che alla fine ci lascia soli e umanamente poveri.

Il Signore ci aiuta a conoscere e svelare i nostri desideri aprendoci alla sua sequela, che è condivisione con Lui del suo cammino di servizio nel dono di sé, che è il calice della sua passione. Così possiamo essere liberi dalla pretesa di potere e veri discepoli del Maestro.

Don Fulvio Capitani

Articolo precedentedon Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 17 Ottobre 2021
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 17 Ottobre 2021 – p. Alessandro Cortesi op