don Francesco Cosentino – Commento al Vangelo di domenica 28 Novembre 2021

180

- Pubblicità -

Tenere il cuore leggero per alzare il capo

Da una parte il Vangelo ci racconta la nostra storia travagliata, dall’altra ci annuncia la buona notizia dentro il travaglio: Dio viene, è all’opera, non ti lascia solo in questa avventura e, per questo, puoi alzare il capo e non permettere al male di soffocarti. Per tenere alta la testa anche in mezzo alle contraddizioni del cuore e della vita, l’esortazione che è al cuore dell’Avvento: vigilate, non appesantite il cuore con gli affanni della vita, alleggeritelo da ciò che lo inquina. Custoditelo. Perché restare svegli è tutto!


Link al video

Articolo precedenteCommento al Vangelo di domenica 28 Novembre 2021 – mons. Giuseppe Mani
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 28 Novembre 2021 – Mons. Nazzareno Marconi