don Francesco Cosentino – Commento al Vangelo di domenica 28 Febbraio 2021

3

Guardare la vita dall’alto

Li conduce sul Monte dopo aver annunciato loro che sarebbe stato ucciso. Quando si sale in alto, infatti, la visuale è più ampia e la luce per vedere la realtà intorno è migliore. Ed è questo che ci aiuta ad avere uno sguardo autentico e luminoso anche sugli eventi oscuri o difficili della nostra vita.

Gesù infatti si trasfigura davanti a loro, diventa luminoso e ricorda loro che l’ultima parola sulla nostra vita è la vittoria della Pasqua e non la notte della morte. Fare esperienza intima di Lui, sul Monte della Sua presenza, trasfigura e illumina anche noi e cambia il nostro sguardo sulla vita.


Link al video