don Francesco Cosentino – Commento al Vangelo di domenica 23 Gennaio 2022

141

- Pubblicità -

La Parola è oggi Lasciarsi ferire

E’ la Domenica in cui celebriamo la Giornata della Parola. E noi tutti, nel cammino della vita, tra le luci e le ombre, i bisogni e i desideri, le speranze e le ferite che ci abitano, abbiamo bisogno di una Parola che sia qui e ora, che sia “oggi”. Questo è il primo annuncio di Gesù: la Parola è oggi, si realizza nella tua storia, parla proprio a te. Ascoltiamola e, anche noi, facciamola diventare carne nel nostro oggi.


Link al video

Articolo precedentep. Gaetano Piccolo S.I. – Commento al Vangelo di domenica 23 Gennaio 2022
Articolo successivoRicardo Perez Marquez – Commento al Vangelo di domenica 23 Gennaio 2022