don Francesco Cosentino – Commento al Vangelo di domenica 21 Novembre 2021

27

Essere liberi per regnare

Tu sei re? Pilato è giustamente stupito di vedere questo giovane sconosciuto, disarmato e imprigionato, che si proclama re. Ed è qui che scopriamo davvero chi è Gesù e quale volto di Dio ci rivela: è un re che non appare come re.

Non appare come un politico famoso o un affermato magnate della finanza. Non mette nelle sue mani nessuno, ma si mette nelle nostre mani; non dichiara guerra a nessuno, ma viene a fare la pace tra noi e Dio e tra di noi; non toglie la vita, ma la dona; non grida vendetta ma porta misericordia; non viene con eserciti, ma con amore.

E così ci insegna che quando siamo liberi da tutto, da ogni potere, allora regniamo davvero!


Link al video

Articolo precedentedon Pasquale Giordano – Commento al Vangelo del 20 Novembre 2021
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 21 Novembre 2021 – don Erio Castellucci