don Francesco Cosentino – Commento al Vangelo di domenica 13 Marzo 2022

151

- Pubblicità -

La bellezza che vince ogni male

La tentazione di essere oppressi dal negativo che ci portiamo dentro e che vediamo attorno. E’ quanto vivono gli Apostoli all’annuncio della morte di Gesù, ed è quanto viviamo noi quando il male – come anche in questi giorni segnati dall’orrore della guerra – sembra più forte da farci sentire impotenti.

Ma Gesù ci porta sul Monte, perché lo sguardo abbia la visuale dall’alto dallo splendore vittorioso della Risurrezione. Così, possiamo guardare dentro gli eventi e leggere “oltre”. Così possiamo sperare che la bellezza dell’amore di Dio avrà la vittoria finale e con la bellezza dei nostri piccoli gesti quotidiani, possiamo cooperare con Lui. Per un mondo nuovo.


Link al video

Articolo precedenteTracce di Luce – Commento al Vangelo del 13 Marzo 2022
Articolo successivodon Domenico Bruno – Commento al Vangelo del 13 Marzo 2022