don Francesco Cosentino – Commento al Vangelo di domenica 13 Giugno 2021

105

Come un seme che cresce, Dio compie la sua opera

E’ una questione di sguardo. Di come guardi la vita, gli altri, te stesso. Di uno sguardo “poetico” come quello di Gesù, che va oltre ciò che appare ed è capace di scrutare dentro le cose. Così, ci accorgiamo della presenza nascosta di Dio in ogni cosa e in ogni situazione. Come un piccolo seme, dice Gesù.

Lentamente cresce anche di notte, anche quando non te ne accorgi, anche se ti sembra poca cosa. Per questo possiamo sperare a aprirci con fiducia alla vita: Dio opera sempre.


Link al video

Articolo precedentep. Gaetano Piccolo S.I. – Commento al Vangelo di domenica 13 Giugno 2021
Articolo successivodon Claudio Luigi Fasulo – Commento al Vangelo del 13 Giugno 2021