don Francesco Cosentino – Commento al Vangelo di domenica 11 Ottobre 2020

150

Un Dio conviviale che cerca amici per la festa

Non esiste il Dio delle nostre paure e dei nostri moralismi. Dio viene per invitarvi alla sua festa, a un banchetto in cui possiamo scoprirci figli amati e fratelli. Egli ha mandato Gesù come lo Sposo che realizza questa opera.

Siamo attenti al richiamo di questo invito oppure non ce ne curiamo, preferendo le abitudini del nostro vecchio mondo e i nostri affari? E se accettiamo l’invito, rivestiamo davvero l’abito nuovo del Vangelo o in fondo preferiamo non cambiare mai? Domande pungenti, che vogliono ricordarci la possibilità che abbiamo di vivere la vita come un festa gioiosa!


Link al video