don Francesco Cosentino – Commento al Vangelo di domenica 1 Novembre 2020

33

Dio vuole che tu sia felice!

Una festa pericolosa se guardiamo ai santi come persone dalla vita perfetta, senza sbavature, fragilità, dubbi e cadute. Ci sentiamo indegni davanti a tanta perfezione, ma in realtà i santi sono come noi: hanno però deciso di non lamentarsi e di scegliere Dio in modo ostinato perché anche dalle loro fragilità potesse fare un capolavoro.

La chiamata è allora per tutto: sii felice, perché Dio è con te in ogni situazione che vivi. Sii felice seguendo la via delle Beatitudini anche se non è quella del mondo.


Link al video
Articolo precedentedon Giulio dal Maso – Commento al Vangelo di domenica 1 Novembre 2020
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 1 Novembre 2020 – don Luigi Verdi