don Enzo Caruso – Commento al Vangelo del 29 Maggio 2022

72

- Pubblicità -

Leggere l’Ascensione di Gesù al cielo come un invito a vivere un’esistenza più elevata

L’Ascensione al cielo è il compimento della parabola umano-divina di Gesù. Ora egli è tornato al cielo. E attira i nostri sguardi verso il cielo.
L’Ascensione è un appello a tutti, credenti e non, perché ci liberiamo dalla schiavitù di vite vissute nei sottoboschi esistenziali, privi di slancio e di ambizione e ci lasciamo portare verso il cielo, ossia verso livelli di esistenza più alti e significativi.
È anche un appello a restare nel presente, con i piedi piantati nella storia degli uomini, con realismo e determinazione, per annunciare il vangelo e creare un mondo fraterno e solidale.

… Continua nel video

Link al video

AUTORE: Don Enzo CarusoFONTE: YouTube

Articolo precedenteCommento al Vangelo del 29 Maggio 2022 – S.E. Mons. Mario Russotto
Articolo successivoEsegesi e meditazione alle letture di domenica 29 Maggio 2022 – don Jesús GARCÍA Manuel