don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 8 Novembre 2020

88

“Il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque sagge…” (Mt 25,1-2)

Le protagoniste sono loro: queste dieci ragazze. Ce le immaginiamo, emozionate e frementi come solo le amiche della sposa sanno essere ad un matrimonio. Intente a radiografare lo sposo, preoccupate e forse un po’ invidiose.
E poi va tutto a rotoli.

Lo sposo tarda. Della sposa non c’è traccia. Cinque non condividono l’olio con le altre, disorganizzate. Che rimangono chiuse fuori (e – attenzione! – noi ci identifichiamo con queste…).
Più che un matrimonio sembra un disastro a sorpresa.
È da qui che parti, Signore, per costruire il Tuo Regno? Quel “vegliate” che ci chiedi forse è una purificazione delle nostre attese, dei cliché spirituali?

Guidaci ad accogliere la sorpresa del Tuo Regno.

Guarda il video