don Claudio Bolognesi – Commento al #Vangelo del 23 Dicembre 2018

54

Breve riflessione al brano del Vangelo di domenica a cura di don Claudio Bolognesi.

Dal Vangelo di oggi:

“Ecco, appena il tuo saluto è giunto ai miei orecchi, il bambino ha sussultato di gioia nel mio grembo”. (Lc 1,44)

Un bimbo che fa le capriole nella pancia di una mamma. Una delle cose più dolci e meravigliose della vita. 

Con la Tua venuta anche questo diventa preghiera. 

Diventa danza liturgica, davanti a Te, Signore.

Link al video
Articolo precedenteIl Vangelo del giorno, 22 Dicembre 2018 – Lc 1, 46-55
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 23 Dicembre 2018 – don Dino Romano