don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 2 Giugno 2019

13

Riflessione al brano del Vangelo della domenica a cura di don Claudio Bolognesi.

Gioia e Lode

Dal Vangelo di oggi:
“Ed essi si prostrarono davanti a lui; 
poi tornarono a Gerusalemme con grande gioia 
e stavano sempre nel tempio lodando Dio”. (Lc 24,53)

L’unico modo per stare sempre nel tempio 
è allargare il tempio fino a che ogni luogo non lo diventi. 
Ogni momento della nostra vita sia vissuto davanti a Te.
Perché vi sia sempre gioia 
fa’ che la gioia diventi più grande della solitudine e del dolore. 
Che diventi capace accogliere in sé ogni cosa di noi.

 
 
Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.
Link al video
Articolo precedentePaolo Curtaz – Commento al Vangelo del 31 Maggio 2019 – Lc 1, 39-56
Articolo successivoMons. Angelo Spinillo – Commento al Vangelo di domenica 2 Giugno 2019