don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 15 Novembre 2020

83

Dal Vangelo di domenica:”Perché a chiunque ha, verrà dato e sarà nell’abbondanza; 
ma a chi non ha, verrà tolto anche quello che ha. 
E il servo inutile gettatelo fuori nelle tenebre; là sarà pianto e stridore di denti”. (Mt 25,30)

Ciò che non vogliamo è seppellire il nostro tesoro, 
noi stessi, sottoterra. 
Non vogliamo avere paura di Te, timore che Tu ci getti via,
perché ci siamo già gettati via noi.
Non vogliamo neppur pensare che un fratello, un Tuo figlio,
sia gettato (si getti) via perché pigro e malvagio.
Neppure pensare che questo sia possibile, giusto.
La fine del mondo, il fine a cui la storia tende,
il Tuo arrivo, l’ora della gioia,
è quando non avremo più timore 
di non poter partecipare alla Tua festa,
più paura né di Te né di noi.

Link al video