don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 13 Dicembre 2020

77

Dal Vangelo di oggi:
“In mezzo a voi sta uno che voi non conoscete, colui che viene dopo di me: a lui io non sono degno di slegare il laccio del sandalo”. (Gv 1,27)

Stai in mezzo a noi, vieni dopo di noi.
In mezzo perché Ti cerchiamo nelle relazioni, nella comunità. Accorgendoci degli altri, prendendocene cura.
In mezzo perché sei dentro ciascuno. Solo facendo i conti con quello che siamo, con i limiti, i difetti, i doni e le grandezze possiamo incontrarti.
Vieni dopo perché non spingi, non sgomiti. Non hai manìe di protagonismo. Ti accoglie solo chi accoglie prima chi Ti annuncia. 
Vieni dopo per lasciarci la liberà di spostarci, di farci da parte. Di diventare trasparenti di Te.

Link al video