don Alessandro Martini – Commento al Vangelo di domenica 28 Novembre 2021

50

INDIANI E COWBOY

È come nei film dei cowboy, quando si sentiva la tromba vuol dire che stava arrivando la cavalleria e allora si combatteva con più ardore. Questa è la nostra situazione del mondo: Gesù sta per arrivare e allora ci impegniamo ancora di più. – A volte il nostro cuore può essere appesantito per questo Gesù ci dà alcuni consigli: essere attenti agli altri, concentrarci sul momento presente, pregare. – E così avremo la forza di sfuggire alle tentazioni e di incontrare Gesù in ogni persona che amiamo. – Quando tu fai un gesto d’amore non sai mai le conseguenze fino in fondo, come quella mamma che, sfamando 2 soldati tedeschi, aveva sfamato anche suo figlio.

Link al video

Articolo precedenteEsegesi e meditazione alle letture di domenica 28 Novembre 2021 – don Jesús GARCÍA Manuel
Articolo successivop. Bruno Oliviero (padre Elia) commenta il Vangelo del 28 Novembre 2021