Commento (e immagini) al Vangelo di domenica 23 Giugno 2019 per bambini – Fano

44

Sii “custode”

La festa del Corpus Domini ci invita a essere custodi viventi nel mezzo del nostro vicinato, del nostro ambiente, della vita che lotta per andare avanti. Essere “custodi” significa conservare la memoria vivente del Signore Gesù che si dona continuamente per noi nell’Eucaristia.

È anche “mantenere” coloro che soffrono, che vivono in condizioni di abbandono, espulsi, maltrattati o invisibilmente. Ce ne sono così tanti nel nostro mondo!

Essere custodi, nel filo del Vangelo di questo giorno, è condividere e che dire, questo è condiviso, che tutti noi celebriamo. Molte circostanze impediscono al partito, a cominciare dalla disuguaglianza. Le minacce naturali, i cicloni, le calamità impediscono anche di essere in festa.

Oggi ti chiediamo, Signore, che diventiamo il tuo Corpo per donarci alla tua immagine. Che noi possiamo essere spezzati e consegnati. Che i poveri ci feriscano come se ti facessero male. Che sono veramente nostri amici.

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori, nel caso scrivete nei commenti 😉 )

  • Immagini di: Patxi Velasco FANO
  • Testo di: Fernando Cordero ss.cc.

Scarica l’immagine per questa domenica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.