Commento (e immagine) al Vangelo di domenica 8 Luglio 2018 per bambini – Fano

Pubblicità

Gesù costruisce con la fede che gli diamo

Dio agisce sempre. È anche uno specialista nello sviluppo della sua azione nel nascosto e nascosto, anche se questo è per qualcuno motivo di confusione e persino stranezza.

Gesù non cerca riconoscimenti ma compie la missione che il Padre gli ha affidato. Il figlio del falegname, con le sue mani, ci ha costruito un trampolino per toccare il cielo, in modo da lanciare ogni giorno l’avventura dell’amore. Questo trampolino è il più sicuro, perché ci porta direttamente tra le braccia del Padre.

Ma ricorda, Gesù costruisce con la fede che gli diamo. Per quello che chiediamo al nostro cuore: Signore, aumenta la nostra fede.

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori)

Questa l’immagine da colorare:

  • Immagini di: Patxi Velasco FANO
  • Testo di: Fernando Cordero ss.cc.

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO
XIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – ANNO B

Puoi leggere (o vedere) altri commenti al Vangelo di domenica 8 Luglio 2018 anche qui.

Un profeta non è disprezzato se non nella sua patria.

Dal Vangelo secondo Marco
Mc 6,1-6

In quel tempo, Gesù venne nella sua patria e i suoi discepoli lo seguirono.

Giunto il sabato, si mise a insegnare nella sinagoga. E molti, ascoltando, rimanevano stupiti e dicevano: «Da dove gli vengono queste cose? E che sapienza è quella che gli è stata data? E i prodigi come quelli compiuti dalle sue mani? Non è costui il falegname, il figlio di Maria, il fratello di Giacomo, di Ioses, di Giuda e di Simone? E le sue sorelle, non stanno qui da noi?». Ed era per loro motivo di scandalo.
Ma Gesù disse loro: «Un profeta non è disprezzato se non nella sua patria, tra i suoi parenti e in casa sua». E lì non poteva compiere nessun prodigio, ma solo impose le mani a pochi malati e li guarì. E si meravigliava della loro incredulità.
Gesù percorreva i villaggi d’intorno, insegnando.

Parola del Signore

Fonte: LaSacraBibbia.net

LEGGI ALTRI COMMENTI AL VANGELO

Potrebbe piacerti anche